Comportamenti corretti alla guida. Differenza tra sorpasso e superamento a destra.

Comportamenti corretti alla guida. Differenza tra sorpasso e superamento a destra.

Sembra un gioco della settimana enigmistica, eppure sorpasso e superamento non sono sinonimi. Vediamo qual è la differenza.

Spesso sentiamo parlare di sorpasso e superamento come se fossero la stessa manovra. In realtà NON lo sono. Ciò che contraddistingue queste due diverse tipologie di manovre eseguite sulla DESTRA è il fatto che il superamento è lecito mentre il sorpasso è vietato.

Vediamo di fare chiarezza.

Il sorpasso a destra è eseguito facendo un cambio di corsia, mentre il superamento avviene quando si supera, appunto, un veicolo più lento continuando a circolare sulla propria corsia, senza cioè, effettuare un cambio di corsia.

Questo dettaglio, che può sembrare banale, fa sì che il superamento a destra sia legale e leggitimo mentre il sorpasso no.

In caso di superamento a destra, comunque, è opportuno prestare la massima attenzione ed affrontare la manovra, di per sé abbastanza pericolosa, in totale sicurezza, accertandosi che l’autista del veicolo superato a destra, guidando sovrapensiero, non decida all’improvviso di rientrare a destra.

Il nostro consiglio? Se viaggiate in autostrada occupate SEMPRE la corsia libera più a destra!

In questo video la Polizia Stradale ci spiega tutti i dettagli.